Li Farfoulët

Video in YouTube con la leggenda dei Farfoulët di Novalesa

 

 

 

 Acquista il tuo Farfoulët e scarica gratuitamente la Pergamena con la Leggenda

 

 

 

clicca sull'immagine raffigurante un folletto per ottenerne l'ingrandimento La leggenda racconta che un giorno, nei boschi di Novalesa, un giovane vide una bellissima folletta (la farfultà) intenta a lavare i panni al ruscello e se ne innamorò.
Ogni volta che si avvicinava però, lei scappava, ed allora chiese consiglio ad una vecchia del paese, che gli suggerì cosa dovesse fare.
Fabbricò un paio di scarpe e le nascose sotto la pietra da lavare. La folletta le trovò e cercò di infilarle ma erano molto strette ed il giovane riuscì così avvicinarsi per chiederle di sposarla.
clicca sull'immagine raffigurante un folletto per ottenerne l'ingrandimentoLa folletta accettò ma ad un patto, che lui non la chiamasse mai "folletta".
Si sposarono furono felici ed ebbero due bambine.
Un giorno che lui non c'era, lei falciò tutto il grano che non era ancora maturo.
Quando l'uomo arrivò a casa si arrabbiò tantissimo, perché non era ancora il tempo di mietitura.
La folletta si giustificò dicendo che sarebbe arrivato il brutto tempo e lo avrebbe distrutto, ma lui arrabbiato gridò "diavolo di una folletta!!". Essa scappò in casa e scomparve dietro la pietra del focolare.
L'uomo non la vide mai più, ma la folletta quando non c'era tornava per lavare pulire la casa e pettinare le bambine.
Quell'anno il maltempo distrusse tutti i raccolti.